lastminute.com a rischio chiusura!

Arresti per l'azienda Svizzera di Fabio Cannavale

0
1110
lastminute

Chiasso – La famosissima agenzia di viaggi Svizzera di fama europea e mondiale lastminute.com, rischia la chiusura. Crollano le azioni in borsa a seguito degli arresti.

esmo-nuclear-medicine-2022

La procura di Lugano ha disposto il fermo per 7 persone, di cui 4 in custodia cautelare, tra cui il CEO Fabio Cannavale dove resterà in carcere per i prossimi tre mesi.

La procura di Lugano ha disposto il sequestro preventivo di 7 milioni di franchi svizzeri, che equivale all’ammontare degli aiuti indebiti ricevuti all’emergenza Covid.

Il titolo societario è crollato nella Borsa di Zurigo.

Le indagini sarebbero partite da un dipendente recentemente licenziato dall’azienda, che avrebbe segnalato l’accaduto tramite una lettera anonima indirizzata alle autorità ticinesi. «La loro colpa è gravissima, perché hanno agito con egoismo inqualificabile e perché hanno approfittato, nel modo più odioso, di fondi pagati dai cittadini per aiutare chi aveva bisogno» ha commentato il presidente della Corte giudicante, Amos Pagnamenta.

Nel frattempo la società ha provveduto ha nominare Laura Amoretti come nuovo amministratore delegato ad interim, prendendo gli incarichi di Fabio Cannavale (CEO) e Andrea Bertoli (COO) entrambi arrestati.

Laura Amoretti era già Chief Customer Officer del gruppo dal 2019 e sarà affiancata dalla Lo Presti & Partners per guidare il gruppo in questo delicato momento ed evitare il peggio.

red bull adv ch news 24
swiss air adv ch news 24